menu S.Angela Merici Figure di SantitĂ  Bibliografia Orsoline nel mondo

 Italiano English Francais Empty
www.angelamerici.it

 


Translate this page with Google
 


Notizie
















Orsoline del Sacro Cuore di Maria - Vicenza
Orsoline del Sacro Cuore di Maria - Breganze, Vicenza

Storia delle Suore Orsoline di Breganze
Entra nella notizia per l'approfondimento


Fotografia Logo
 
Fotografia Diffusione in Brasile
 
Fotografia

 

congregazione@orsolinescm.it
http://www.orsolinescm.it


Storia
La fondatrice e la sua famiglia religiosa: La Congregazione delle Suore Orsoline SCM nacque nel 1907 a Breganze (provincia e diocesi di Vicenza), su iniziativa di Giovanna Meneghini, laica consacrata nella compagnia di sant’Orsola, da una ventina d’anni. Dopo la morte della fondatrice (a Breganze, nel 1918), la comunità delle Orsoline passò un lungo periodo di prove; ricevette la prima approvazione diocesana nel 1941 e l’approvazione pontificia nel 1950.
Pur vivendo la consacrazione secolare secondo la Regola mericiana, Giovanna Meneghini aveva sentito in sé un’attrazione speciale verso una forma di vita religiosa comunitaria; questa attrattiva doveva condurla a fondare a Breganze un primo nucleo di vita comunitaria. Per questa istituzione, scelse come principio ispiratore la Regola di Sant’Angela Merici.
Il carisma e la missione: Gli elementi essenziali sono tracciati dalla fondatrice stessa: «Lo scopo dell’Istituto è tanto la salvezza e perfezione propria nella pratica dei consigli evangelici, quanto la salvezza e santificazione della classe popolare femminile» (Memorie I, 24). «Lo spirito delle nuove serve del Signore doveva essere: abnegazione perfetta di se stesse e zelo instancabile per la salvezza delle anime» (Memorie II, 2).

Oggi
Oggi la congregazione riconosce la grazia delle sue origini nel dono di comunione con Cristo sposo, venuto al mondo per servire il progetto del Padre, grazie al consenso incondizionato di una Donna, la Vergine Maria, serva e madre del Signore. La missione della congregazione è di contribuire alla promozione umana e cristiana della donna, in spirito di servizio.
Le attività e lo stile di vita: Seguendo le scelte della Fondatrice e la tradizione orsolina, le Suore Orsoline SCM partecipano all’opera evangelizzatrice della Chiesa promuovendo una cultura cristiana nei servizi educativi, pastorali e sociali che permettono di raggiungere le donne, giovani e adulte, appartenenti soprattutto alla classe popolare, e questo a scopo formativo e di promozione umana e cristiana. In tal senso opera anche il Centro Studi “Presenza Donna” della Congregazione. Chiamate a compiere una missione di salvezza nei confronti della realtà femminile, sono particolarmente sensibili alle condizioni di povertà e di emarginazione scaturite dall’ingiustizia, dalla debolezza umana e dal peccato personale e sociale. In questa linea, promuovono comunità socio-educative per adolescenti e giovani donne in difficoltà ed animano il volontariato parrocchiale e sociale. La Congregazione partecipa, secondo l’indole e la missione propria, all’attività missionaria della Chiesa. Nel campo delle parrocchie, le Suore Orsoline SCM assumono, con uno speciale impegno, l’animazione del laicato femminile e la sua formazione ai diversi servizi ecclesiali, in vista dell’evangelizzazione e dell’esercizio della carità.
La congregazione delle Orsoline del Sacro Cuore di Maria, che ha circa 130 membri, è presente:
• in Italia: in Veneto, nelle diocesi di Vicenza e Padova, in Lombardia, Toscana, Lazio, Campania e Calabria;
• in Brasile: negli stati di Rio de Janeiro, Espirito Santo, Minas Gerais e Roraima;
• in Mozambico: nella diocesi di Beira.

La rivista on line della Congregazione è accessibile cliccando su
VITA NUOVA per una presenza evangelica del femminile.

1 gennaio 2010


link Link: www.orsolinescm.it
link Link: Figure di santitďż˝: Serva di Dio Giovanna Meneghini, fondatrice
link Link: Rivista on line VITA NUOVA per una presenza evangelica del femminile
link Video: Famiglia con famiglie


allegato
Storia Orsoline di Breganze




 

Italiano